Rin Tin Tin nel primo film
Rin Tin Tin On The Border
Il ritorno  di Rin Tin Tin

avventure di Rin Tin Tin
Dog Stars

Rin Tin Tin

Rin Tin Tin fu scoperto durante la prima guerra mondiale, in un canile bombardato nella Lorena (Francia), il 15 settembre 1918 dal caporale americano Lee Duncan.
Quando la guerra finì, Duncan portò il cucciolo a casa sua a Los Angeles.
Rin Tin Tin (ribattezzato "Rinty") venne addestrato da Duncan a saltare e nel 1922 prese parte a uno spettacolo canino saltando più di 4 metri.
Dopo lo spettacolo, un produttore chiese a Duncan se poteva provare la sua nuova cinepresa con il cane e pagò 350 dollari per filmare Rinty in azione.
In seguito Duncan contattò inutilmente diversi studi di Hollywood, finchè non gli capitò di imbattersi per caso in una produzione a basso costo della Warner Bros che aveva difficoltà a girare una scena esterna con un lupo.
Duncan si avvicinò al regista e disse che Rinty poteva fare la scena in una sola ripresa; così fu ed entrambi furono assunti per l'intero film "Man From Hells River".
Il film fu un enorme successo e ne seguirono molti altri, ben 26 fino al 1930.
Al culmine della sua popolarità, la Warner Bros, che evitò il fallimento grazie al successo dei film di Rin Tin Tin, gli forniva uno chef privato che gli preparava pranzi giornalieri a base di filetto (consumati con l'accompagnamento di musica classica per facilitargli la digestione!).
Il primo Rin Tin Tin morì nel 1932 all'età di 14 anni, fu riportato in Francia e sepolto nel "Cimetière des Chiens", in un parco di Asnières-sur-Seine, un comune alla periferia di Parigi.
Ma un anno prima era nato il figlio, Rin Tin Tin Junior, che, sempre allenato da Duncan, ha recitato in tre film, tutti nel 1935.
Quindi è stato il turno di Rin Tin Tin III, protagonista del film "Il ritorno di Rin Tin Tin" girato nel 1947.
Ma in Italia la fama di Rin Tin Tin è dovuta alla serie televisiva "Le avventure di Rin Tin Tin", prodotta negli USA dal 1954 al 1959: 164 puntate con protagonisti Rin Tin Tin IV, il bambino "Rusty" e i soldati di Fort Apache.
La serie a partire dal 1956 è stata trasmessa per decenni dalla RAI ed infine riproposta da Mediaset nel 2008.
Oggi la discendenza di Rin Tin Tin continua in un canile del Texas, dove ogni anno nascono 8-11 cuccioli.
Rin Tin Tin e Duncan tomba di Rin Tin Tin Rin Tin Tin e Rusty